Condividi
x

Master Data Management: la morte dei silos

24/05/2022
Retail
Settore
Retail Management
Categorie

Digital o non digital,
questo è il dilemma

Ultimamente le nuove tecnologie ci portano a rinnovare le nostre dotazioni tecnologiche con software, possibilmente in cloud, realtà aumentata, robot, magazzini automatici etc.

Ma se prima di accogliere il futuro dovessimo ripensare alle basi?

Un’errata gestione dei dati può portare a ingenti perdite economiche. Il dato è la base dei nostri processi aziendali, eppure spesso viene maltrattato, viene buttato su sistemi diversi, manipolato da chi non dovrebbe farlo, portato in maniera errata davanti al consumatore finale. È fondamentale porre l’attenzione sull’importanza di raccogliere tutte le informazioni sui nostri prodotti in un unico strumento per evitare di diminuire il margine sulle vendite, di inserire un prezzo sbagliato, di codificare lo stesso prodotto centinaia di volte e rischiare di perdere il controllo dei diversi canali di vendita.

È importante armonizzare il workflow collaborativo tra i vari reparti all’interno dell’organizzazione:

  • completando le informazioni mancanti
  • dando visibilità dello stato di avanzamento di un determinato processo
  • gestendo le approvazioni necessarie

Indubbiamente, nel corso degli anni sono nati degli strumenti che hanno facilitato questa gestione, come i software di PIM e DAM.

Noi vogliamo spingerci oltre: vogliamo fare in modo che le aziende possano avere dei dati vivi e dinamici sui prodotti — e perché no, aggiungerne per dare più informazioni ai clienti finali — ma anche la possibilità di affiancarli alle proprie regole di business.

Per realizzare questo proposito, intendiamo fornire ai buyer, agli operatori logistici e all’ufficio commerciale uno strumento semplice e intuitivo, che lasci a ognuno i propri spazi e le informazioni necessarie da consultare e modificare.

Avere il pieno controllo dei dati e delle operazioni rappresenta un vantaggio concorrenziale di altissimo valore.

Gestire la multicanalità permette di:

  • controllare i prezzi dei fornitori e del Ce.di, i prezzi di vendita sull’e-commerce, per i negozi diretti, affiliati e i Cash&Carry
  • individuare la dimensione dei prodotti per ottimizzare il magazzino
  • avere una chiara visione dei listini da trasmettere ai negozi
  • risparmiare preziosi secondi durante le operazioni di picking

Questi sono alcuni dei motivi per cui Aton punta su una soluzione di Master Data Management.

Un unico punto dove raccogliere i dati, trasmetterli a tutti i sistemi, ottenendo una gestione precisa di tutti i canali di vendita e una drastica riduzione di errori e perdite di tempo.

Ma allora perché non proporre un PIM?

L’MDM è un sistema molto più complesso, e siamo convinti che rispecchi appieno le esigenze della GDO. La sua area di lavoro si presenta divisa in tab, nelle quali si inseriscono non solo tutte le informazioni indispensabili di un prodotto (ingredienti, provenienza, peso, allergeni ecc.), ma anche gli attori che sono coinvolti (tipicamente i fornitori), gli assortimenti e i listini per i canali di vendita (e-commerce, negozi diretti e affiliati, Cash&Carry), le dimensioni del prodotto, armonizzando così i dati che vengono trasmessi automaticamente a tutti i sistemi (ERP, WMS, Back-Office, e-commerce).

Il nostro obiettivo è quello di affiancarci ai sistemi attualmente in uso e inserire uno strato superiore che si integri con essi, per evitare che ci siano informazioni da aggiornare in due parti diverse e che comunichi con tutti i sistemi per un’attualizzazione puntuale di tutte le informazioni.

Non si tratta di una semplice gestione del prodotto, perché ad essa uniamo la gestione del merchandise, del magazzino, l’ottimizzazione dei trasporti, la gestione dei negozi diretti e affiliati, la mappatura dei soggetti che collaborano con le nostre realtà e la possibilità di far inserire direttamente a loro le informazioni richieste.

ATONEWS
Le persone al centro
onretail-la-soluzione-per-il-mondo-retail-gdo-img
Retail · Retail Management
Redazione
.onRetail: la soluzione per il mondo Retail GDO
02/03/2022
Approfondisci
scaffale-liquido-img
Food & Consumer Goods · Sales
Morena Barbisan
Lo scaffale “liquido” nel mondo del retail
21/06/2021
Approfondisci
out-of-stock-retail-management-img
Retail · Retail Management
Anna Manfè
Come contrastare l’out of stock: 3 elementi chiave nel retail management
20/03/2020
Approfondisci
Despar-onretail-Aton-img
Retail · Retail Management
Denisa Zara
.onRetail: store Despar sempre più smart
28/02/2020
Approfondisci
Retail · Retail Management
Denisa Zara
Aspiag Service sceglie .onRetail: la app che accorcia le distanze tra sede e punti vendita
25/09/2019
Approfondisci
Retail · RFID
Alberto Canova
I retailer hanno davvero aperto le porte all’RFID?
13/09/2019
Approfondisci
CASE STUDY
Ecco alcune delle nostre esperienze
Leggi
gruppo-poli-banner-img

Gruppo Poli

Retail Vendite Omnichannel
Poli ha unito tradizione e innovazione nel proprio modo di fare impresa ponendo particolare attenzione ai collaboratori, ai clienti e al territorio. In Aton, ha trovato un partner con…
Approfondisci
Leggi
Despar-Case-banner-img

Despar

Retail Vendite Omnichannel
Tutte le operazioni di negozio gestite in palmo di mano per gli oltre 600 punti vendita Despar, Eurospar e Interspar
Approfondisci
Leggi
viridea-banner-img

Viridea

Retail
Quali sono gli elementi chiave di una applicazione per il retail management? Come abbiamo già potuto sperimentare nel mondo GDO, in realtà come Unicomm e Gruppo Poli:…
Approfondisci