Condividi
x
Condividi
x

SOTI SYNC 2023: il nostro viaggio nel futuro

05/10/2023

Atonpeople alla SOTI Sync 2023

Dopo quattro anni di stop a causa delle restrizioni sanitarie, il più importante evento SOTI dedicato a clienti e partner a livello mondiale è tornato e quest’anno ci ha portato a Monaco di Baviera.

Abbiamo avuto l’opportunità di prendere parte a questi tre giorni di full immersion tra conferenze e bootcamp tecnici che ci hanno consentito di conoscere in anteprima esclusiva tutte le novità che verranno introdotte nelle prossime versioni dell’ecosistema SOTI.

Ovviamente non sono mancati anche i momenti conviviali, come ad esempio la grande Bavarian Fun Night, impeccabilmente organizzata in una delle birrerie più grandi e antiche della città, la Lowenbraukeller.

Soti Sync 2023 - Aton

Tutte le novità che ci hanno incuriosito

Tantissime le novità che verranno introdotte da qui a fine anno da SOTI: ecco quelle che secondo noi saranno le più interessanti!

SOTI SNAP

Grazie all’introduzione del motore AI sarà possibile creare semplici applicazioni (ad esempio con dei form di compilazione) partendo dai requisiti che questa app dovrà avere (come, ad esempio, la foto di uno schizzo fatto su carta 😊) e lasciare che il motore di AI generativa faccia il resto.

La modalità di programmazione resterà visuale: sarà possibile aggiungere i moduli tramite semplici drag&drop e, grazie al data access controller (DAC), e connettere tra loro diverse applicazioni per ottenere la massima integrazione con sistemi già esistenti o app di terze parti.

SOTI XSIGHT

Verrà introdotto un nuovo modello di visualizzazione grafica dei device (icone tonde) e delle location (icone quadrate) che potranno essere monitorate in real-time e generare degli avvisi configurabili, basandosi su alcuni parametri chiave (come, ad esempio, la velocità dei device o lo stato delle scorte presenti nei vari magazzini).

SOTI Xsight

Oltre alla localizzazione outdoor, effettuata tramite GPS, sarà inoltre possibile localizzare i dispositivi all’interno delle mura aziendali grazie alla triangolazione Wi-Fi, inizialmente compatibile con infrastrutture Cisco, Meraki, ed Extreme Networks.

Altra feature interessante, soprattutto nell’ambito dell’incident management, è la possibilità di scaricare in tempo reale screenshot, filmati e file di debug da allegare al ticket di assistenza. Verrà inoltre implementata la possibilità di chattare con l’utente finale, in modo da avere una comunicazione one-to-one efficiente per la rapida soluzione dell’anomalia.

SOTI MOBICONTROL

Niente più bisogno di utilizzare l’app stage programmer! Infatti, verrà finalmente introdotto in Mobicontrol il generatore di QR code direttamente dalla console web, una volta configurata una policy di enrollment.

Altra novità, caldamente suggerita da tutti gli utilizzatori di Mobicontrol e che ora diventerà realtà, è la preview della schermata di lockdown! Potremo quindi dire addio alle decine di tentativi nella creazione dei template, che ora potranno essere simulati (scegliendo marca e modello del device) prima di essere applicati.

Mobicontrol vedrà inoltre l’arrivo di un nuovo payload, il Device Inactivity timeout, ovvero la possibilità di configurare un tempo limite di inattività, oltre il quale sarà possibile, ad esempio, riprodurre dei video promozionali (soprattutto nei chioschi all’interno dei negozi) o eliminare i dati di alcune applicazioni (molto utile nel settore della ristorazione dove i dispositivi multimediali vengono messi a disposizione della clientela).

Per i dispositivi BYOD (Bring Your Own Device) e COPE (Company Owned/Personally Enabled), ovvero in ambienti dove nello stesso device sono presenti sia profili aziendali che personali, sarà possibile andare a configurare la schedulazione dei profili, in modo da eliminare configurazioni prettamente aziendali (ad esempio la lockdown) al di fuori degli orari lavorativi.

Negli ambienti dove uno stesso device viene utilizzato da più persone, la funzionalità di Shared Devices viene già utilizzata per configurare automaticamente il dispositivo in base all’utente. La novità consiste nell’integrazione del SSO (Single Sign-On) che potrà essere effettuato tramite Microsoft Authenticator, account Imprivata, oppure mediante il modulo nativo Mobicontrol SSO. In questo modo, accedendo una sola volta, sarà possibile effettuare il login su tutte le applicazioni aziendali, facendo risparmiare un bel po’ di tempo prezioso!

SOTI CONNECT

È una soluzione che consente agli amministratori di implementare, configurare, aggiornare e gestire le stampanti da un’unica console centralizzata.

L’architettura altamente flessibile supporta in modo rapido e semplice l’implementazione di nuove stampanti, riducendo il time to market e i relativi costi di gestione.

Cinque motivi per scegliere SOTI Connect:

  1. Aggiorna facilmente firmware e app da un’unica console.
  2. Riduce i tempi di fermo della stampa imprevisti e le interruzioni del flusso di lavoro.
    Configura regole di automazione per emettere avvisi e azioni quando vengono soddisfatte condizioni predefinite, per consentire agli amministratori IT di stare al passo con le esigenze degli utenti finali.
  3. Modifica le impostazioni della stampante da qualsiasi posizione.
    Regola le configurazioni e le impostazioni in remoto per mantenere l’uniformità di stampa e garantire una qualità di stampa sempre ottimale.
  4. Fornisce visibilità e gestione per stampanti business-critical non presidiate.
    Permette di accedere istantaneamente alle informazioni della stampante e di individuare e risolvere immediatamente i problemi, eliminando la manutenzione in loco, i resi e le riparazioni Direct-to-Factory non necessari e costosi.
  5. Raccoglie e analizza i dati per continuare ad ottenere prestazioni ottimali dalle stampanti.
    Raccoglie preziose informazioni sulla salute della stampante (come, ad esempio, lo stato della testina di stampa e i chilometri percorsi) per assicurare la piena funzionalità del sistema 24 h su 24.

SOTI ONE Platform

Microsoft: diamond sponsor

Parte della sessione di keynote è stata dedicata al main sponsor dell’evento: Microsoft.

Ralf Wigand (Security & IT Compliance Officer) ha illustrato come, in futuro, l’intelligenza artificiale sarà sempre più parte integrante delle loro soluzioni grazie all’integrazione con OpenAI e Co-Pilot, tutte novità presenti all’interno della suite Microsoft 365 CoPilot.

Microsoft alla SOTI sync - Aton

All’interno della Exhibit Hall era stato allestito un minimarket con dispositivi di self scanning, nei quali era installata un’applicazione sviluppata con SOTI SNAP che consentiva di effettuare la spesa in completa autonomia, e tablet interattivi nei quali veniva visualizzato lo stato delle scorte di magazzino in tempo reale.SOTI Sync - Exhibit hall 2023 Aton

Nel frattempo, un robot a guida autonoma effettuava l’inventario costante del punto vendita andando ad allineare in real-time i dati delle giacenze e correggendo eventuali discrepanze.

SOTI Sync - Exhibit Hall

Molte le aziende che abbiamo avuto il piacere di incontrare nella sala espositori, tra cui i nostri partner Honeywell, Zebra e Proglove.

Aton - SOTI Sync 2023 sponsor

Torniamo quindi a casa con un ricco bagaglio di esperienze e di nuove idee che non vediamo l’ora di proporre ai nostri clienti, per essere sempre al passo coi tempi e, perché no, volgere lo sguardo sempre un po’ più in là, dove sogni e realtà si confondono e tutto diventa possibile.

linkedin-icon-img instagram-icon-img facebook-icon-img

ATONEWS
Le persone al centro
caffe_banner1
Food & Consumer Goods · Sales
Giovanni Bonamigo
Il mondo nascosto dietro una tazzina di caffè
16/07/2024
Approfondisci
Gestione ordini con l'AI nel canale farmacia - Aton
Food & Consumer Goods · Sales
Federico Cammarata
Agenti di vendita nel canale farmacia: semplifica la gestione ordini con l’AI!
15/07/2024
Approfondisci
Global Store Assistant - AI
Fashion · People·Service Desk·Tech
Denisa Zara
Dall’Intelligenza Artificiale nascono i Global Store Assistant
10/07/2024
Approfondisci
La vita del designer in azienda - Aton
People
Federica Bellazzo
La vita del designer in azienda
27/06/2024
Approfondisci
Assistenza ai retailer con il supporto di un Chatbot - Aton
Fashion · Service Desk
Laura Mazzero
Assistenza ai retailer con il supporto di un Chatbot
25/06/2024
Approfondisci
La gestione dei ticket nel Retail - Aton
Retail · Retail Management
Cristiano Negri
La gestione dei ticket nel Retail
20/06/2024
Approfondisci
CASE STUDY
Ecco alcune delle nostre esperienze
Leggi
caffè-vergnano-case-study-aton-img

Caffè Vergnano

Food & Consumer Goods
Oggi Caffè Vergnano è presente sul territorio in 19 regioni con oltre 4.500 clienti Ho.Re.Ca e nel mondo con più di 70 locali in 19 paesi.
Approfondisci
Leggi
unicomm-banner-img

Unicomm

Retail Vendite Omnichannel
Nel corso dei suoi quasi 70 anni di storia Unicomm è cresciuto fino ad essere presente oggi in 7 regioni e 32 province italiane. Con oltre 1500…
Approfondisci
Leggi
shv-energy-case-study-img

SHV Energy

Energy
In una sola web console l’azienda registra i dati, gestisce gli ordini, pianifica i rifornimenti, la manutenzione e si assicura che tutte queste operazioni vengano riportate in modo immediato e automatico nel gestionale.
Approfondisci
Leggi
gruppo-poli-banner-img

Gruppo Poli

Retail Vendite Omnichannel
Poli ha unito tradizione e innovazione nel proprio modo di fare impresa ponendo particolare attenzione ai collaboratori, ai clienti e al territorio. In Aton, ha trovato un partner con…
Approfondisci
Leggi
cattel-banner-img

Cattel

Food & Consumer Goods Vendite Omnichannel
Cattel S.p.a, azienda leader nel Nord d’Italia nella distribuzione di prodotti alimentari nel canale Ho.Re.Ca ha profondamente trasformato la raccolta ordini adottando la soluzione .onSales B2B di Aton.
Approfondisci
Leggi
Despar-Case-banner-img

Despar

Retail Vendite Omnichannel
Tutte le operazioni di negozio gestite in palmo di mano per gli oltre 600 punti vendita Despar, Eurospar e Interspar
Approfondisci